“La voce dell’acqua” di Stefano Mazzesi

“La voce dell’acqua” di Stefano Mazzesi è il primo libro edito da Clown Bianco Edizioni.
La storia è ambientata in una città di provincia del Nord Italia, in una periferia grigia e anonima fatta di palazzoni altrettanto grigi e anonimi. In uno di questi vive Tommaso, detto Tommy, un adolescente come se ne incontrano tanti per le strade delle città: arrabbiato con il mondo e con i genitori, passa il tempo ascoltando musica black metal a tutto volume e fumando spinelli insieme all’amico Nico.
Ma Tommy non è come tutti gli altri ragazzi, perché ha la capacità di ascoltare le voci nell’acqua. Il suo regno è la doccia, dove può ascoltare le voci di chi vive nel palazzone, carpendone i più inconfessabili segreti.
Quando la giovane Alina viene uccisa sarà proprio l’acqua a rivelargli la voce dell’assassino, che non è colui che tutti credono che sia. E la vita di Tommaso, come quella del palazzone, verrà stravolta per sempre.Voce dell'acqua GRIGIOCOPE interna
Scheda libro
Titolo: La voce dell’acqua
Autore: Stefano Mazzesi
Casa editrice: Clown Bianco
Collana: Periferie
Anno di pubblicazione: 2016
Genere: Noir
Formato: ePub e Kindle (acquistabile su tutti i principali store on line), cartaceo (richiedibile alla casa editrice)
Prezzo: 1,99 euro
A questo link un’anteprima del libro
L’autore
Mazzesi.jpgStefano Mazzesi vive a Ravenna, dove è nato nel 1962. È stato speaker radiofonico negli anni Ottanta, poi è passato alla televisione, dietro le quinte, occupandosi di audio per emittenti nazionali e straniere. Nel 2012 ha pubblicato il romanzo Bianco come la notte nella collana, diretta da Eraldo Baldini, I Narratori di Foschi Editore. Nel 2013 il suo racconto Il cercatore di bolle, finalista al Premio John W. Polidori, è stato pubblicato nell’antologia Horror Polidori, edita da Nero Press Edizioni. Sempre per Nero Press Edizioni è uscito, nel 2015, l’e-book Rosso e Nero. Nel 2015 la canzone Un giorno a colori, di cui ha scritto il testo, è arrivata in finale al 58° Zecchino d’Oro.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...