Una prosa stilisticamente raffinata

I suoi clienti sono esseri immondi con la parvenza di normalità che indossano la maschera di tranquilli padri di famiglia, professionisti di successo, intraprendenti uomini d’affari, persone alle quali magari stringiamo la mano o che sono i nostri vicini di pianerottolo. Perversi “alieni” che non si fanno scrupoli ad acquistare la mercanzia che Roberto Braino offre loro pur di soddisfare le loro voglie che definire “malate” sarebbe un eufemismo. Una prosa stilisticamente raffinata, ma costellata di termini triviali ci accompagna per tutto il romanzo... (cliccare sul nome dell'autore per continuare la lettura).

Aurelio Morandi|Contorni di Noir

Nessun commento ancora

Lascia un commento

È partita la raccolta punti di Clown Bianco! A ogni Euro di spesa accumulate 1 Punto che potrete utilizzare come sconto negli acquisti successivi. Ignora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: