"Scrivere il crimine".
Seminario sulla scrittura crime

Si terrà a Ravenna, il 21 e il 22 marzo, il primo seminario interamente dedicato alla scrittura crime. Due giornate intense, in cui si parlerà di scienze forensi in termini accessibili e con prove pratiche (Come funziona il Luminol? Cosa si vede davvero? Come si rilevano le impronte digitali? Quanto pesa un’arma? Come si impugna?). Ma non solo: si parlerà anche di editoria, di come presentare al meglio un testo, di cosa significhi fare un editing (con consulenze personalizzate su un proprio testo), dei diritti e dei doveri che derivano da un contratto editoriale.

Il corso – che gode del patrocinio dell’Accademia Italiana di Scienze Forensi (Acisf) – si rivolge a scrittori, aspiranti scrittori, sceneggiatori, giornalisti, avvocati e, più in generale, a chiunque voglia saperne di più di crime fiction e sia curioso di toccare con mano ciò che accade quando ci si trova a operare su una scena del crimine.

Perché scrivere di crimine è una cosa seria, soprattutto dopo l’avvento di serie tv crime, legal e medical thriller.

Se fino al 2000 la scienza forense era qualcosa riservato agli addetta ai lavori, dopo l’avvento di serie tv come CSI – Scena del crimine anche il grande pubblico è stato ammesso in sala autoptica. La conseguenza è anche anche il lettore o lo spettatore più distratto è in grado di riconoscere l’errore in tema crime.

Il corso è suddiviso su due giorni. Sono previste lezioni frontali con uso di diapositive, dimostrazioni pratiche e una prova di editing personalizzata. 

Ogni partecipante può portare uno scritto, anche quello che ha nel cassetto, per avere una consulenza sulle prime cinque pagine.

Quando?

Il seminario si articolerà su due giornate, sabato 21 marzo e domenica 22 marzo, dalle 9 alle 18.

Dove?

Nella sala del consiglio di Marina di Ravenna, in piazzale Marinai d’Italia. La località è facilmente raggiungibile e nelle immediate adiacenze della sala c’è ampia possibilità di parcheggio. Nelle vicinanze ci sono hotel, bed&breakfast, ristoranti, pub e la splendida spiaggia di Marina di Ravenna, che offre una passeggiata in mare di oltre 2 km.

Chi saranno i relatori?

Il seminario sarà tenuto dalla criminologa Cristina Brondoni, dall’avvocato Federica Brondoni, dal biologo ed ex comandante del RIS di Parma Luciano Garofano, dall’editor Sara Gavioli e dall’editor ed editrice Vania Rivalta.
Per saperne di più, sfoglia e scarica la brochure cliccando sul link qui sotto.

 

Quali sono i costi?

L’iscrizione ammonta a 180 euro (140 per iscrizioni entro il 2 marzo).
ATTENZIONE! In seguito alle ordinanze relative al corona virus, abbiamo deciso di abbassare il costo dell’iscrizione dopo il 2 marzo a 150 euro anziché 180 come inizialmente previsto.

Soci Acisf, Università di Urbino, Urbinoir e GialloLuna NeroNotte: 130 euro.

Il corso verrà attivato con un minimo di 10 iscritti.
Numero massimo di iscritti: 25.

 

MODULO PER INFORMAZIONI E PRE-ISCRIZIONI