fbpx

Il blog del Clown

Tutto ciò che riguarda i nostri libri. E molto di più...

In copertina

Recensioni

Feel the Book recensisce “Diablo”

Nessuno è ciò che sembra, nessuno è innocente: si può solo leggere, scoprendo con quanta maestria Paolo Capponi stia catturando ogni lettore e tessendo il suo arazzo. Continua a leggere su Feel the Book

Leggi Tutto »

“Tre libri sopra il cielo” recensisce “Diablo”

Paolo Capponi tesse una trama nerissima e sensuale, che va a scandagliare paure e desideri inconfessabili. […] La cover scelta inoltre è assolutamente perfetta, minimale ma molto d’effetto, che assume un significato dopo la lettura di questo libro che mi ha colpito e coinvolto. Consigliato. Continua a leggere su Tre libri sopra il cielo

Leggi Tutto »

Federica Belleri recensisce “Il futuro degli altri”

Questo giallo, scritto da Paolo Brera, è ambientato a Milano. […] Il caso viaggia attraverso il mondo dell’immigrazione e le case di ringhiera, il giornalismo e la cassa integrazione, i divorzi difficili e le differenze di razza e cultura. Interessante il confronto fra realtà vera e realtà di finzione.Una lettura scorrevole e ironica, piacevole e ben strutturata la scrittura.Consigliato. Continua a leggere su Liberi di Scrivere

Leggi Tutto »

‘Il futuro degli altri’, la recensione di Giulia Mastrantoni su Sugarpulp

Se le cose strane vi intrigano, allora è probabile che il romanzo di Paolo Brera, Il futuro degli altri, faccia per voi. Si tratta di una storia particolare, nella quale è lo scrittore stesso a fare da protagonista: infatti, il personaggio principale de Il futuro degli altri è uno scrittore che risponde al nome di Paolo Brera. Continua a leggere su Sugarpulp…

Leggi Tutto »

“È un romanzo audace e innovativo”

Il futuro degli altri di Paolo Brera è un romanzo audace e innovativo che non mancherà di affascinare i lettori spingendoli sempre oltre il limite delle loro capacità e facoltà tanto deduttive che abduttive, declinando nel contempo aspetti tematici di stringente attualità ma sempre sul filo sottile eppure binario dell’ambiguità, della commistione e della confusione di livelli che lungi dal disorientare costituiscono semmai inaspettate interazioni per arrivare a comprendere una delle verità che maggiormente investono il nostro presente: «I livelli di realtà sono tanti, l’unico limite è la possibilità». Per leggere tutta la recensione clicca sul nome dell’autrice. Sara Minervini | 4.0Blog

Leggi Tutto »

Notizie

Ecco i finalisti del concorso per inediti

GialloLuna 2018, il vincitore verrà svelato Domenica 4 novembre Si è concluso il lavoro per la scelta dei finalisti della terza edizione del Concorso per il Miglior Romanzo Inedito indetto da GialloLuna NeroNotte in collaborazione con Clown Bianco Edizioni. Il compito della giuria (presieduta da Nevio Galeati, direttore artistico di GialloLuna, e formata da Matteo Diversi, libraio, Barbara Gnisci, psicologa, Stefano Mazzesi, scrittore,  e Vania Rivalta, editor) non è stato facile, dal momento che tutti i manoscritti arrivati erano di qualità davvero buona.  Alla fine, la terzina finalista è composta da (rigorosamente in ordine alfabetico): Gianfranco Cambosu con Il paese delle croci; Gianluca Di Matola con Pulcinella è cattivo e Davide Lugli con Una mente superiore. Il vincitore verrà annunciato domenica 4 novembre, durante la serata di gala al Mariani Lifestyle di Ravenna. L’opera vincitrice del concorso sarà pubblicata da Clown Bianco Edizioni – sia in formato cartaceo sia in digitale – e verrà presentata ufficialmente in occasione dell’edizione 2019 del Festival GialloLuna NeroNotte. La giuria si complimenta anche con gli autori delle opere non arrivate in finale, perché hanno proposto storie originali che sono state lette con grande interesse.

Leggi Tutto »
Foto Landini

Riccardo Landini, anteprima a GialloLuna 2018

Riccardo Landini sarà ospite di GialloLuna NeroNotte per presentare in anteprima il suo nuovo romanzo.

Leggi Tutto »
Foto notebook

Concorso per romanzi inediti

Clown Bianco Edizioni è partner del Festival di Letteratura di Genere GialloLuna NeroNotte per il concorso dedicato al miglior romanzo (di genere giallo, noir, thriller, poliziesco) inedito. La scadenza del bando è fissata al 31 agosto 2018. Ecco il bando: Bando di concorso L’Associazione Culturale PA.GI.NE, in collaborazione con l’Associazione Culturale Clown Bianco e con la collaborazione del Comune di Ravenna, bandisce il “Premio GialloLuna NeroNotte 2018 per la narrativa noir e poliziesca” dedicato ai romanzi di argomento giallo, noir, thriller e poliziesco, rigorosamente ambientati in Italia. Norme di partecipazione: 1) Il premio è aperto alla partecipazione di cittadini italiani ed europei. 2) Le opere devono essere di genere thriller, giallo, noir o poliziesco e devono essere inedite, ovvero non devono essere state precedentemente pubblicate neppure online o in auto-pubblicazione. Devono inoltre essere in lingua italiana. 3) Gli elaborati non dovranno superare le 200 cartelle.  Per cartella si intende un foglio formato A4 di 35 righe per 60 battute a riga per un massimo di circa 2.000 battute. 4) Per ogni elaborato presentato i partecipanti dovranno versare una tassa di iscrizione dell’importo di euro 25,00 tramite bonifico così intestato: Associazione Culturale PA.GI.NE codice IBAN  IT 32 V 53871 13100 000000144510 – BPER: Banca Causale: Concorso GialloLuna romanzo inedito 5) Gli elaborati andranno inviati entro e non oltre il 31/08/2018, (nel formato di file .rtf, .doc o .docx) via posta elettronica all’indirizzo gialloluna@racine.ra.it.  Alla mail  i concorrenti dovranno allegare, oltre all’elaborato, l’attestazione/le attestazioni del/dei versamento/i di cui al precedente punto 4, la scheda di partecipazione debitamente compilata (una per ogni elaborato) e una breve biografia. 6) Le opere inviate verranno vagliate da un gruppo di esperti che selezioneranno quelle da sottoporre alla Giuria, che sarà libera, a suo insindacabile giudizio, di non proclamare alcun vincitore. Il vincitore verrà premiato ufficialmente nel corso dell’edizione 2018 del Festival GialloLuna NeroNotte. 7) Il premio consiste nella pubblicazione sia in formato cartaceo sia in formato digitale (ebook) del romanzo vincitore sotto il marchio Clown Bianco Edizioni. La pubblicazione avverrà con regolare contratto di edizione entro un anno dalla proclamazione. Cliccando su questo link potete scaricare il bando e la scheda di partecipazione.

Leggi Tutto »

Clown Bianco al Salone Internazionale del Libro di Torino

Ebbene, ci siamo. Giovedì 10 maggio avrà inizio il 31° Salone Internazionale del Libro di Torino e Clown Bianco Edizioni ci sarà. Per noi – che prima di tutto siamo stati e siamo ancora lettori voraci, che il Salone lo hanno vissuto negli anni passati come visitatori – è un’emozione grandissima. I nostri libri saranno nello spazio gestito da Goodfellas, che si occupa della promozione della nostra casa editrice, al Padiglione 2 Stand F67. Ma al Salone porteremo anche due sorprese: un’uscita freschissima e un’anteprima assoluta, entrambe opere di autori torinesi di grande talento, un veterano e un’esordiente assoluta. Si tratta di “La vita sessuale delle sirene” di Andrea Malabaila e di “Muschi Alti“di Daniela Capobianco, due titoli che sono andati non solo ad arricchire la nostra collana Margina, ma a darle un’impronta decisamente nuova: con “La vita sessuale delle sirene” debutterà una nuova impostazione grafica che prevede una copertina a tutto colore che speriamo vogliate scoprire.

Leggi Tutto »

Tanta roba…

Siamo stati un po’ latitanti sul sito (non certo sulla pagina Facebook…) in queste ultime settimane e chiediamo venia. Sono state, e continuano a essere, settimane di lavoro intenso, sia dal punto di vista strettamente editoriale sia da quello della presenza a festival e presentazioni. Forse è il caso di fare un po’ il punto della situazione. Ci seguite? A metà ottobre è arrivata in libreria una donna (un carabiniere) che nulla ha da invidiare alle eroine dei telefilm americani. Andrea Negri è la protagonista de La cagna di Mattia Cuelli. Andrea vive e lavora a Brescia e una notte, alla fine di un turno di pattuglia, subisce un’aggressione dalla quale il suo collega non uscirà vivo. Andrea sopravvivrà per miracolo e quando uscirà dal coma avrà un solo obiettivo: la vendetta. Mattia Cuelli tesse una trama ad alto tasso di adrenalina e si rivela abilissimo nella descrizione di scene d’azione. Sia Mattia sia Andrea Biondi, autore di Rimini beat, vero successo dell’estate, sono stati ospiti a Ravenna della rassegna “Aspettando GialloLuna NeroNotte”, che per un mese ha proposto incontri con autori della nuova scena thriller italiana. E poi? Poi al Festival del giallo e del noir italiani GialloLuna NeroNotte ci siamo stati anche noi di Clown Bianco che, in occasione dell’Indipendent Day, abbiamo parlato dell’importanza della piccola editoria nello scoprire nuovi talenti e nel proporre al pubblico romanzi ‘scomodi’. Insieme a noi c’era Giuseppe Casa, autore di Io non sono mai stato qui, che le caratteristiche del libro ‘scomodo’ le vanta proprio tutte. Nel frattempo, abbiamo dato alle stampe un nuovo romanzo per la collana Periferie. Si tratta di La morte non è niente di Fat Bobo, pseudonimo dietro il quale si cela una timida e talentuosa autrice esordiente che lavora, come regista, nel mondo del cinema e della pubblicità. Il romanzo ha per protagonista una fotografa, Milla, alle prese con un segreto che dopo trent’anni sembra riemergere dalle profondità del lago nel quale doveva rimanere celato per sempre. Ma quando, un segreto può dirsi veramente tale?L’appuntamento è per il 1° dicembre in tutte le librerie (siamo distribuiti a livello nazionale da Goodfellas e siamo reperibili anche attraverso la rete Fastbook e, da gennaio, Messaggerie. Quindi, se il vostro libraio di fiducia non riesce a procurarsi i nostri titoli cambiate libreria). Tutto qui? No! In collaborazione con il festival Giallo Ferrara abbiamo realizzatoun’antologia – Il gusto del giallo – che raccoglie i dieci racconti finalisti al concorso letterario indetto nell’ambito della manifestazione. L’uscita è in programma per l’11 novembre, in occasione della proclamazione del vincitore. Con l’associazione bolognese Canto 31, che tra le tante attività cura laboratori di scrittura creativa tenuti, tra gli altri, da Gianluca Morozzi, abbiamo avviato una collaborazione che porterà alla pubblicazione di antologie che raccolgono i racconti di fine laboratorio dei partecipanti al secondo livello. Il primo appuntamento è per il 4 dicembre con Nebbia. Tutto qui? Sì, per ora sì. Ma per il 2018 abbiamo una programmazione editoriale da leccarsi i baffi. E, per la prima volta, saremo presenti a due appuntamenti fieristici: Tempo di Libri a Milano e Salone del Libro di Torino.

Leggi Tutto »