fbpx

Il blog del Clown

Tutto ciò che riguarda i nostri libri. E molto di più...

In copertina

Recensioni

“Nicola ha talento nello scrivere”

Rimini, un intreccio di amicizie e delitti che si protrae per oltre cent’anni. (…) Nicola ha talento nello scrivere, sa come costruire un crescendo di tensione che fa venire voglia di divorare il resto del romanzo, e ha un modo tutto suo di terminare le sue storie… Cliccare sul nome dell’autrice per leggere tutta la recensione. Giulia Mastrantoni | Sugarpulp

Leggi Tutto »

“Ogni azione ha un peso, anche se fatta con leggerezza”

Un’opera che vede l’autore soffermarsi soprattutto sull’aspetto psicologico che porta i due protagonisti a intraprendere la strada del matrimonio. “Leo è più maturo, ma succube, Ilaria è attratta dalle apparenze, e una volta sposata si sente come svuotata. Le loro vite cambieranno, Leo vedrà Ilaria come una sirena crudele che si è mangiata la sua esistenza. Ilaria, anche attraverso l’esperienza al Pink Velvet, locale di spogliarelliste, capirà molte cose di se stessa. Ma anche Leo imparerà qualcosa, ovvero che le azioni hanno un peso, anche se fatte con tutta la leggerezza del mondo. Leggi tutta la recensione cliccando sul nome dell’autrice. Giada Rapa | SullaScia.net

Leggi Tutto »

“Un’opera di grande spessore”

L’autore presenta al lettore un’opera di grande spessore, dove l’ambientazione storica è ottimamente ricostruita, sicuramente con un lavoro accurato sulle fonti. I personaggi si muovono ognuno nella sua epoca, colti ognuno nella propria esistenza e nei propri disagi, invischiati loro malgrado in una storia che, pur avendo sommerso già molti innocenti, li vedrà uscirne  a testa alta.I figli dell’oblio è una lettura obbligata, sopratutto per chi apprezza la storia contemporanea e non disdegni di avventurarsi anche in periodi più controversi, come quelli delle dittature. Epoche difficili da trattare, se non con  destrezza. Per leggere tutta la recensione clicca sul nome dell’autrice. Silvia Causale | Storie di Storia

Leggi Tutto »

“Una storia che fa riflettere”

La storia di Luce è una storia di crescita, di maturazione e soprattutto di affermazione. Gli autori descrivono con precisione quel momento in cui i bisogni di un’altra persona diventano più importanti dei nostri e vorremmo solo dirgli: «Ci sono io con te, non sei solo». Clicca sul nome dell’autrice per leggere la recensione: Vittoria Gravina | Sul Romanzo

Leggi Tutto »

“Assolutamente da leggere”

Un’opera nient’affatto scontata, presentata con serietà, con una trama difficile svolta in modo chiaro. Immediata è la comprensione e l’immersione nella storia.“Luce” si rivela romanzo radicato nella sfera sociale ed individuale delle persone, consigliato a tutti coloro che amano addentrarsi nei misteri della vita vera, con i suoi pro e contro. Clicca sul nome dell’autrice per leggere la recensione: Tatiana Vanini | Libri e Recensioni

Leggi Tutto »

Novità

Notizie

“L’acqua di Mazzesi parla agli adolescenti”

“L’adolescenza è un periodo terribile, forse prima di tutto per i genitori dei ragazzi attraversati da quel periodo centrale, di trasformazione, del proprio essere. Raccontare una storia con loro al centro, farli parlare e muovere, metterli in relazione con gli adulti, è rischiosissimo. Qualcuno ci riesce, come Stefano Mazzesi”.

Leggi Tutto »

Concorso “Giallo alle Olimpiadi”

L’Associazione Culturale Clown Bianco ha indetto il Concorso letterario “Giallo alle Olimpiadi”. La partecipazione è totalmente gratuita.

Leggi Tutto »