fbpx

Il blog del Clown

Tutto ciò che riguarda i nostri libri. E molto di più...

In copertina

Recensioni

4.0Blog recensisce “Voglio vederti soffrire”

Cristina Brondoni presenta ‘Voglio vederti soffrire’ al Salone di Torino (con Daniela Capobianco) Presentato in anteprima all’ultimo Salone del Libro di Torino, esce oggi nelle librerie fisiche e on line Voglio vederti soffrire di Cristina Brondoni (Clown Bianco Edizioni), un multi sfaccettato thriller psicologico che introduce alcuni elementi di novità rispetto al genere… Sara Minervini | 4.0 Blog Condividi

Leggi Tutto »

Un thriller psicologico

C’era una volta una bambina con i riccioli scuri e composti, la bocca arcuata in un sorriso e grandi occhi marroni.

Leggi Tutto »

Due passi nella Rimini felliniana

… c’è un libro che mi ha portata nella Rimini felliniana, ispirandomi a parlarne. Si tratta di “Rimini Graffiti”, di Nicola Arcangeli. Ho conosciuto Nicola durante una piovosa e uggiosa serata di fine aprile, in quel di Budrio. L’ho conosciuto perchè, tra il 28 aprile e il 10 maggio, insieme alla mia associazione culturale, ho avuto l’onore di organizzare la terza edizione del Festival della Letteratura di Budrio, e di presentare tre serate. Abbiamo raccontato il suo romanzo “Rimini Graffiti” proprio durante la serata di apertura del Festival… Giorgia Condividi

Leggi Tutto »

Beatrice Galluzzi recensisce “Luce”

Leggete questo libro per tornare al momento inafferrabile in cui avete scelto di diventare quello che siete, che è precisamente lo stesso in cui vi è sfuggito di mano anche il contegno approntato dai vostri genitori. E se fosse scegliendo la strada sbagliata che si arriva nel posto giusto? Continua a leggere su Donne Difettose

Leggi Tutto »

Gabriele Ottaviani recensisce “Diablo”

Il romanzo di Capponi è una perla rara: intenso, avvolgente, intelligente, credibile, coinvolgente, potente, forte, vibrante, ben scritto, ben costruito, raffinato, caleidoscopico, organizzato con magistrale cura fin nel dettaglio, connotato con precisione, con un ritmo sopraffino e un finale perfetto e sorprendente. Ottimo. Continua a leggere su Convenzionali

Leggi Tutto »

Notizie

Clown al #SalTo19

Il 9 maggio debutta il Salone Internazionale del Libro di Torino e noi ci saremo! Ci trovate al grande stand Goodfellas e, il 9 maggio, con un’anteprima assoluta.

Leggi Tutto »

Il Diario del Riccio, racconti d’autore

Il Diario del Riccio è una rivista semestrale – digitale e gratuita – che proporrà ai lettori racconti d’autore inediti.

Leggi Tutto »

“Diablo”, le date del booktour

Si avvicina la data di uscita di “Diablo” (28 marzo 2019) ed è già pronto un ricco calendario di appuntamenti per incontrare il suo autore, Paolo Capponi.

Leggi Tutto »

A caccia di talenti con GialloLuna NeroNotte

Torna anche quest’anno, in collaborazione con il Festival GialloLuna NeroNotte, il concorso per romanzi inediti.

Leggi Tutto »
Bettina Bartalesi ritira il premio

Bartalesi e Di Matola vincitori di Casa Sanremo Writers 2019

È “Luce”, il romanzo scritto a quattro mani da Bettina Bartalesi e Gianluca Di Matola e edito da Clown Bianco Edizioni, che ha trovato il consenso della giuria popolare composta da 300 giurati provenienti da ogni parte d’Italia, conquistando il titolo di vincitore assoluto dell’edizione 2019 di Casa Sanremo Writers, trionfando sui 12 finalisti giunti nell’hospitality del Festival della Canzone Italiana. Il romanzo racconta un’intensa storia di riscatto femminile e sociale. La protagonista, Luce, è una piccola “guerriera” che si avvia ad essere donna seguendo un cammino di maturazione, crescita e consapevolezza; 148 pagine intense e profonde che ritraggono un quadro realistico di un’Italia degli anni ’70 che vive la realtà degli anni di piombo, del rapimento di Aldo Moro, tempi della rivoluzione, della sommossa di stato, della ribellione popolare e della condizione delle donne che sta cambiando. Un paese in cui imperversa l’americanismo ma in cui al contempo incombe il rivoluzionario spirito d’indipendenza estremista unitamente alla povertà che invade e pervade le famiglie meno fortunate. Tra le 495 opere in concorso, giunte nella redazione della BookSprint Edizioni di Vito Pacelli, che ha curato questa nona edizione del Concorso, ha vinto quella firmata da due autori di formazione differente ma che, insieme, hanno saputo ottenere un sodalizio vincente. Gianluca Di Matola, infatti, nasce quarant’anni fa a Ponticelli, Napoli. Nel 2016, a Lignano Sabbiadoro, gli viene conferito il premio Scerbanenco per il racconto “Ottani”. Ancora nel 2016 è finalista al “Garfagnana in giallo”. Nel 2018 si classifica secondo nella prima edizione del concorso letterario Thrillercafé. Bettina Bartalesi, invece, vive e scrive sulle colline del Chianti. È autrice di racconti noir editi in antologie di genere. Collabora con piattaforme di scrittura creativa. Nel marzo 2018 ha pubblicato il romanzo noir “Il vento si è calmato” (Bolis edizioni).

Leggi Tutto »